Millefoglie di Patate e Baccalà alla Vaniglia

Quante volte pensiamo a qualcosa che con poca fatica possa farci fare bella figura con i nostri ospiti?!

Mi piace tantissimo organizzare cene e ricevere a casa amici e parenti. Amo raccogliere tutti a tavola e trascorrere il tempo tra chiacchiere e vino. Questo però spesso e volentieri può costare davvero tanta fatica per chi sta in cucina. Così la cosa migliore da fare è organizzarsi, preparare cose semplici già in anticipo in modo che non si sottrae mai troppo tempo agli ospiti!

Questa della millefoglie di baccalà per me è una ricettina jolly, di quelle buone e dai sapori delicati che piacciono proprio a tutti.

 

Non vi preoccupate eccessivamente, prometto che non vi serviranno molte cose, né molte pentole. Il procedimento è davvero facile! Fate così, provate la ricetta una volta, poi inziate ad invitare persone a cena e stupitele tutte!

La ricetta

Ingredienti per 2 persone

  • 3 patate medie
  • 250g di baccalà (mussillo)
  • latte
  • una bacca di vaniglia
  • olio EVO
  • sale
  • rametto di rosmarino
  • pepe
  • per guarnire: sale nero e insalata di alghe (facoltativo)

 

 

 

Procedimento

  1. Lessare il baccala’ in una pentola ricoprendolo con latte e acqua in proporzioni uguali e la bacca di vaniglia. Lasciar raffreddare.
  2. Pelare le patate e tagliarle a rondelle spesse circa 1/2 cm, lavarle sotto acqua corrente e sbollentarle per 2 minuti in acqua non salata.
  3. Disporre le patate su una teglia foderata con carta forno, spennellare con olio e condire con rosmarino, pepe e poco sale. Infornare 200 gradi fino a doratura.
  4. Mettere il baccala’ nel bicchiere del mixer con poco del latte di cottura e un filo d’olio, frullare fino ad ottenere un composto cremoso.
  5. Quando le patate sono ben dorate, assemblare la millefoglie alternando le patate alla crema di baccala’ . Guarnire con insalata di alghe e macinata di sale nero.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *