Cake al Cocco & Mascarpone – E Una Bella Storia

cake cocco e mascarpone

Riflessioni

Se c’è una cosa che i social mi hanno regalato è sicuramente la possibilità di conoscere tantissime persone con cui condividere le mie passioni. In più, tante persone vicine si sono relazionate a me in maniera diversa, hanno imparato a conoscermi, ad apprezzare il lavoro che faccio giorno dopo giorno e a sostenermi. Io nella vita sono una biologa, una che, diciamocelo, con la cucina c’entra poco… i social, il blog, sono tutto un di più a cui bisogna stare dietro e molti sanno quanto questo possa costare fatica e notti insonni. Le passioni però ripagano sempre e, in questi giorni, più che mai ricevo messaggi pieni di parole incoraggianti. Lo confesso, qualche lacrimuccia me la sono fatta scappare!

Quella di questa torta è una storia bella. Mi è stata chiesta da una persona fantastica che virtualmente mi segue e mi sostiene nel mio percorso. E’ bello sentirsi dire: “mi piacciono le cose che fai”, “mi ispiro a te perché hai uno stile fantastico”, “preparo da mangiare guardando quello che fai”
…e io cosa posso rispondere se non un timido GRAZIE ?

 

La torta in questione era per il compleanno della sua mamma, una donna forte di cui lei va orgogliosa. Mi sono sentita carica di responsabilità ed ho provato a fare qualcosa di bello, che trasmettesse senso di purezza, la stessa purezza con cui mi era stata chiesta.

La Ricetta

 

Ingredienti

Base cake

Farina 440g
Zucchero 380
Burro 170g
Cacao amaro 20g
Estratto Vaniglia 1 cucchiaino
Uova 3
Aceto di mele 8g
Bicarbonato 8g
Sale 9g
370g yogurt
16g lievito vanigliato

Camy Cream

Mascarpone 500g
Panna Fresca 250ml
Latte condensato 170g

Decoro

Io ho utilizzato mirtilli, ribes e una rosa ma, ovviamente, liberate la fantasia e scegliete ciò che più vi piace!!!

 

 

Procedimento

  1. Montiamo lo zucchero conte uova, fino ad avere un composto spumoso
  2. Aggiungiamo quindi il burro fuso
  3. Uniamo la vaniglia, il cacao
  4. In un recipiente uniamo il bicarbonato all’aceto di mele e incorporiamo allo yogurt e al sale (questo passaggio è particolarmente importante perché il composto così preparato farà da lievito alla nostra torta).
  5. Versiamo il composto preparato all’impasto e un pò alla volta aggiungiamo anche la farina.
  6. Se volete che la base sia un po’ più alta aggiungete anche la bustina di lievito vanigliato (16g)
  7. Dividiamo l’impasto in 3 teglie di uguali dimensioni (22 cm) e inforniamo a 180° per 30min

Frosting

Tenete tutti gli ingredienti in frigo, io metto in frigo anche la ciotola e le fruste, in questo modo saranno ben fredde e la crema monterà meglio. Utilizzate uno sbattitore se non possedete una planetaria.

  1. Iniziate mescolando il mascarpone e la panna e continuate, aumentando la velocità, aggiungendo anche il latte condensato
  2. Montate per circa 3-4 min e la crema è pronta

Montiamo la torta: io ho tagliato a metà 2 delle 3 torte ottenute in modo da avere 5 dischi. Ho usato quello intero per la base.
Se volete essere precisi pareggiate la parte superiore prima di procedere.
Alternate quindi i dischi e la crema.
Ricoprite quindi la torta con la crema restante e decoratela a piacere!

Consiglio: lasciate riposare la torta in frigo per qualche ora e, prima di servirla, riportatela a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *