Insalata di Sgombro e Quinoa croccante

Insalata di Sgombro e Quinoa croccante

Intolleranze

Sono tra i fortunati, per ora, che non hanno sviluppato particolari intolleranze. Di conseguenza, unico limite della mia cucina è il gusto personale. Infatti, ci sono cose che non amo particolarmente e che, se posso, evito. Mi rendo conto, però, di quanto può essere complicato avere a che fare con le intolleranze, soprattutto perchè vedo mia zia affrontare quotidianamente la questione. Sia lei che mio cugino sono intolleranti al glutine. I primi periodi credo siano stati molto duri da affrontare, cambiare le proprie abitudini non è mai cosa semplice. Per esempio, io non saprei immaginare la mia vita senza pasta, quella vera intendo! Eppure si ci adatta e si ci abitua a tutto.

Quando ho dovuto rispondere alle domande di Federica per Gluten Free Travel and Living ho riflettuto tanto sul mio modo di cucinare e sul fatto che, qui sul blog, io non tratti l’argomento. Così, ho preso la palla al balzo e ho realizzato una ricetta senza glutine nel mio stile: Insalata di Sgombro e Quinoa croccante.

  

 Intanto, Federica mi ha fatto un sacco di domande e, se siete curiosi di scoprire qualcosa in più di me, dovete andare assolutamente a leggerle!

La Ricetta

Insalata di Sgombro e Quinoa croccante

Per la serie “sembra, ma non è” ecco qui una finta panzanella. Guardate bene, è quinoa!!! Un’ingrediente naturalmente privo di glutine e ricco di sali minerali. Qui, ho reso la quinoa croccante per un risultato ancora più gustoso. E’ un’insalatina che può sostituire il pranzo ma che, in piccole porzioni, è anche perfetta come antipasto.

Ingredienti per 4 persone

  • Quinoa 400g
  • Filetti di sgombro 250g
  • 2 cetrioli
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • Peperoncino fresco
  • Sale
  • Olio EVO
  • Basilico

Procedimento

  1. Dopo averla lavata accuratamente, cuociamo la quinoa in acqua salata per circa 20 min.
  2. Scoliamola bene e disponiamola su una teglia, rivestita con carta forno, sgranandola con la forchetta. Condiamo con un filo d’olio e qualche fogliolina di basilico
  3. Inforniamo per 30/25 min a 180° finchè sarà dorata e croccante. Ogni tanto smuoviamo la quinoa con la forchetta in modo che la doratura sia più uniforme
  4. Una volta pronta lasciamola raffreddare e intanto affettiamo cipolle e cetrioli. Consiglio di lasciare la cipolla a mollo in acqua fino all’utilizzo così da farle perdere il sapore troppo intenso
  5. Condiamo la quinoa con i filetti di sgombro, cipolle, cetrioli, peperoncino fresco, un filo d’olio, pepe e basilico

Buon appetito! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *