Linguine con Zucchine e Pinoli tostati

linguine con zucchine e pinoli tostati

Cucino ancora

Lo so, è da tantissimo che non scrivo qui sul blog ma spero che mi abbiate seguito sui diversi social perché sono stata un bel pò in giro per l’Italia ultimamente. Se vi siete persi i miei spostamenti (il che, comunque, non va per niente bene) vi racconterò tutto molto presto anche qui.

Intanto ancora cucino, non ho dimenticato come si fa!!! Circa un mesetto fa, ho girato qualche piccola video ricetta e questa è solo la prima delle 3 che ho da mostrare. Sono tutte ricette superfacili, nel mio stile, ricette che utilizzano colori e prodotti di stagione e che si adattano alle esigenze proprio di tutti. Scommettiamo che riuscite a replicarle anche senza essere esperti ai fornelli?!?!? Bene, prendiamo le pentole che si cucina!!!

  

 

La Ricetta

Il Cappelli Monograno Felicetti:

Linguine con Zucchine e Pinoli tostati

In questo periodo dell’anno, nella mia cucina a farla da padrone sono le ricette superveloci e perciò mi piace preparare sughi per la pasta con tante diverse verdure. Basta solo un pò di fantasia.

La pasta lunga, ormai si sa, è una delle mie passioni. Stavolta ho scelto le linguine, tenute ben al dente, e le ho condite con un pesto leggero di zucchine e pinoli. Un piatto fresco e leggero, perfetto per l’estate!

 

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Laviamo e tagliamo le zucchine grossolanamente, poi le sbollentiamo in acqua leggermente salata
  2. Scoliamo le zucchine e le frulliamo con l’olio, l’aglio, metà dei pinoli il peperoncino e tanto basilico. Aggiustiamo di sale
  3. Tostiamo i pinoli restanti in una padella ben calda girandoli velocemente (ci vorranno pochi secondi)
  4. Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata e scoliamola al dente
  5. Condiamo la pasta con il pesto preparato e, se necessario, aggiungiamo un filo d’olio. Guarniamo con i pinoli tostati

Buon appetito!

In collaborazione con Monograno Felicetti

Piatto: EasyLife Italy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *