Pacòte Friarielli, Fior di Fuscella e Alici

pacote friarielli e alici

Leggerezza

Che bello quando finalmente riapro il pc e mi metto a scrivere per il blog. Mi rilasso. Dopo settimane di corse e affanni ho finalmente un pochino di tempo da dedicarmi. Fino allo scorso venerdì, infatti, sono stata presa da tantissime cose al lavoro, un periodaccio in cui tutto (e dico tutto) ha avuto la priorità. Non sapevo più dove guardare! Così appena ho potuto ho chiuso i miei contatti con il mondo e mi sono messa a cucinare. Mi sono presa un giorno intero per dedicarmi solo alle cose belle e buone!

pacote friarielli e alici

La Ricetta

Pacòte Monograno Felicetti con friarielli, Fior di Fuscella e Alici

E cosa faccio quando ho bisogno di coccolarmi??? Ovviamente PASTA!

Gli ingredienti sono pochi ma buoni e vi giuro che è di facilissima realizzazione, come la maggior parte delle mie ricette.

Ancora per un pò possiamo godere dei friarielli che ho utilizzato anche per il primo piatto dello scorso Natale con successo stratosferico; da allora li abbino alla pasta senza esitare, sicura della buona riuscita. Altro ingrediente importante è il fior di fuscella, un formaggio fresco spalmabile, molto cremoso, che si può utilizzare sia in preparazioni salate che dolci. Si trova nel banco frigo, generalmente in barattolini di vetro. Nel caso in cui non lo trovaste potete sostituirlo con la stracciatella di bufala.

In collaborazione con il Pastificio Felicetti nasce la mia pasta friarielli, fior di fuscella e alici. Ho scelto una pasta corta poichè credo si sposi meglio con la crema di friarielli.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 400g di Pacòte Monograno Felicetti
  • 100g di friarielli puliti
  • 4 filetti di alici
  • un vasetto di fior di fuscella
  • olio
  • sale
  • uno spicchio d’aglio

Procedimento

  1. Una volta puliti i friarielli li sbollentiamo in acqua bollente per 1 minuto, li tiriamo via e li mettiamo nel bicchiere del mixer con olio, un pizzico di sale. Frulliamo fino ad ottenere una crema
  2. Nella stessa acqua cuociamo la pasta
  3. Intanto in una padella dai bordi alti mettiamo a scaldare un filo d’olio e uno spicchio d’aglio con le alici che si scioglieranno
  4. Quando la pasta è quasi cotta, scoliamola (tenendo da parte un pò d’acqua di cottura) e passiamola in padella, aggiungiamo la crema di friarielli e finiamo la cottura aggiungendo, se necessario, un pò d’acqua di cottura
  5. Impiattiamo e serviamo aggiungendo il fior di fuscella

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *