Pasta al forno con salsiccia e Stevio DOP

Sono già proiettata al week end, lo ammetto. E allora cosa c’è di meglio di una buona pasta al forno da portare in tavola? Quella che ti propongo oggi è particolarmente golosa, preparata con un ragù di salsiccia al finocchietto e tanto formaggio Stelvio DOP filante.

Proprio durante il mio tour in Alto Adige ricordo di aver assaggiato una lasagna buonissima e cremosissima, preparata proprio con il formaggio Stelvio. Di fatti, lo Stelvio è un prodotto che si presta molto bene ad essere inserito in svariate ricette che richiedono una parte cremosa e filante. Potete quindi davvero sbizzarire la fantasia ed aggiungerlo anche alle ricette della vostra tradizione.

Essendo poi naturalmente privo di lattosio e senza glutine può essere gustato senza remore proprio da tutti!

La Ricetta

Pasta al forno con salsiccia e Stevio DOP

La parte più lunga di questa ricetta è, sicuramente, la preparazione del ragù che deve essere ben ristretto e dunque la sua cottura può richiedere qualche ora. Una volta pronto, il procedimento è davvero semplicissimo e il risultato sarà super gustoso.

Ingredienti

  • 400g di pasta di salsiccia (io ho usato quella al finocchietto)
  • 350g di passata di pomodoro
  • trito di sedano carote e cipolle
  • 500g di pasta
  • 250g di formaggio Stelvio DOP
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Procedimento

  1. Prepariamo il ragù: in una pentola dai bordi alti mettiamo un fondo d’olio con il trito di verdure a freddo, accendiamo la fiamma ma lasciamola bassa in modo da far appassire lentamente le verdure.
  2. Aggiungiamo la salsiccia e alziamo la fiamma per rosolare la carne. Uniamo la passata di pomodoro, l’alloro, un pò di pepe. Abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere lentamente per un paio d’ore rigirando spero il ragù. (salate, se necessario, solo alla fine)
  3. Cuociamo la pasta in acqua salata a bollore: io ho scelto i paccheri ma voi potete scegliere il vostro formato preferito. L’importante è che la pasta sia al dente poichè finirà la cottura in forno.
  4. Assembliamo la pasta al forno: disponiamo i paccheri in una teglia circolare, avendo cura di tenerli dritti ed incastrati l’uno con l’altro.
  5. A questo punto mettiamo all’interno dei paccheri tocchetti di formaggio Stelvio.
  6. Ricopriamo la pasta con abbondante ragù e finiamo con formaggio stelvio tagliato sottilmente in superficie.
  7. Inforniamo a 180° per 30 min.
  8. Una volta pronta possiamo servire la pasta calda e filante aggiungendo a piacere del finocchietto fresco.

Se questa ricetta ti è piaciuta prova anche:

FRITTATINE DI PASTA NAPOLETANE

PLUM CAKE SALATO CON SPECK E FORMAGGIO ALTO ADIGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *