Spaghetti con pesce spada e sugo di pomodoro a crudo

Ah, la mia amata pasta… la cucinerei proprio in tutti i modi. Mi piace dedicarmi alla preparazione di sughi che richiedono tempo e lentezza perchè richiedono metodo, attenzione, cura, sono pura espressione d’amore. Devo dire che, però, con l’arrivo della bella stagione, con le temperature che vanno su inesorabilmente, la necessità di preparare piatti veloci si fa sempre più forte.

Ma d’altronde, chi lo dice che non si può creare comunque un piatto buonissimo??? Bastano pochi ingredienti, qualche piccola attenzione e il capolavoro può essere servito in pochi minuti… scommettiamo????

La Ricetta

Spaghetti con pesce spada e sugo di pomodoro a crudo

Nascono così i miei spaghetti con pesce spada e sugo di pomodoro a crudo. Come a crudo? Lo so che ve lo state chiedendo. Ebbene si, questo sughino si prepara tutto a crudo e questo, essenzialmente, significa due cose: si fa in pochissimo tempo ed è fresco e saporito.

Io ho abbinato il pesce spada ma se non vi piace potete ometterlo. Per arricchire piatti semplici come questo io gioco sempre il jolly: uso la frutta secca!!! Stavolta ho scelto pistacchi e pinoli che regalano al piatto una nota croccante e una spinta in più.

Che siano noci, nocciole, pistacchi, pinoli e via dicendo, vi consiglio di usarli in cucina scatenando la vostra creatività e seguendo l’istinto.

Vi lascio il link al sito di Nucis dove potete trovare tantissime informazioni, spunti e consigli ringuardanti il fantastico mondo della frutta secca e disidratata.

Ingredienti per 2 persone

  • Spaghettoni 200g
  • Una fetta spessa di pesce spada (circa 300g)
  • 10 pomodorini ciliegino o datterino
  • Olio Extra vergine d’oliva
  • Sale
  • peperoncino
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico
  • Pistacchi e pinoli in granella

Procedimento

  1. Metti sul fuoco l’acqua per la pasta, aggiungi il sale e portala a bollore.
  2. Intanto taglia i pomodorini a metà, mettili nel bicchiere del mixer, aggiungi sale, un pizzico di peperoncino e olio a filo. Frulla tutto fino ad ottenere una salsa liscia e cremosa.
  3. Mentre cuoci la pasta, taglia a cubetti il pesce spada e rosolalo in una padella calda con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio.
  4. Quando la pasta è pronta condiscila con la salsa di pomodoro, i cubetti di pesce spada, tanto basilico e guarnisci con la granella di pistacchi e pinoli.

Buon Appetito

Ecco altre idee per una pasta al pomodoro:

Spaghettoni in acqua di pomodoro, stracciatella e capperi

Spaghetti con zucchine e pomodorini

Pasta al pomodoro giallo e vongole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *